Ubi Banca: oltre un miliardo collocato tramite Social Bond

6 Dic 2018
In Breve Commenta Stampa Invia ad un amico

UBI Banca annuncia il superamento di 1 miliardo di euro collocato tramite Social Bond, il prestito obbligazionario solidale che dal 2012 arricchisce l’offerta commerciale del Gruppo con un prodotto che ha innovato il settore bancario e ha contribuito a introdurre un approccio specifico legato al Terzo Settore e all’economia civile.

«Sono 91 i progetti a impatto sociale che abbiamo sostenuto con i social bond e sono oltre 100mila i beneficiari diretti dei progetti stessi», ha sottolineato Letizia Moratti, presidente del Consiglio di Gestione di UBI Banca. «In particolare, la raccolta ha consentito erogazioni  liberali per quasi 5 milioni di euro e lo stanziamento di plafond per finanziamenti destinati alle imprese sociali a condizioni agevolate che superano i 21 milioni. E tutto questo è stato possibile anche grazie agli oltre 36mila clienti della banca che li hanno sottoscritti».

I contributi devoluti a titolo di liberalità hanno permesso di supportare 48 istituzioni operanti nei settori dell’assistenza e solidarietà, 28 enti operanti nel campo delle infrastrutture e servizi di pubblica utilità, 12 università o centri di ricerca, e tre operatori per lo sviluppo economico-territoriale.

 

Lascia un commento