In Belgio uno Sri Label per il prodotti finanziari sostenibili

12 Feb 2019
In Breve Commenta Stampa Invia ad un amico

Il Belgio istituisce un sustainability label con l’obiettivo di standardizzare i prodotti finanziari sostenibili, inclusi i fondi di investimento. Come riportato dalla rassegna sostenibile di ieri (Et.Observer/165 – Il Belgio si dota di un label Sri) l’iniziativa è della Fédération belge du Secteur Financier (Febelfin), ossia la federazione belga del settore finanziario, che si è posta l’obiettivo di garantire, a quanti vogliano investire in modo sostenibile, che il proprio denaro vada a finire soltanto in aziende che corrispondono, in maniera certificata, alle proprie convinzioni personali riguardo l’ambiente, le risorse umane e la società.

Con questo nuovo sistema di etichettatura sostenibile il Belgio si allinea alla scelta del governo francese che, nel 2016 per mano del ministero delle Finanza istituì il primo “Isr Label”, l’etichetta pubblica per i fondi socialmente responsabili.

Lascia un commento