L’Ue presenta la proposta di Regolamento per il clima

9 Mar 2020
In Breve Commenta Stampa Invia ad un amico

La legge europea per il clima annunciata con il Green deal europeo, è stata adottata dalla Commissione europea il 4 marzo (scarica documento), confermando l’obiettivo della neutralità climatica al più tardi al 2050. In base a quanto riportato in un’analisi di Asvis, si tratta di una proposta di regolamento europeo che con la successiva approvazione da parte del Parlamento e del Consiglio europeo, vincolerà tutti gli Stati membri dell’Ue a contribuire  all’obiettivo emissioni di gas serra neutre al più tardi al 2050, promuovendo equità e solidarietà tra gli Stati.

Gli Stati membri in conformità all’art.7 dell’Accordo di Parigi, dovranno anche aumentare la loro capacità di adattamento ai cambiamenti climatici. A settembre 2020, alla luce dell’obiettivo neutralità climatica entro il 2050, la Commissione proporrà le opzioni per un taglio delle emissioni compreso tra il 50% – 55% al 2030.

Entro il 30 giugno 2021, la Commissione programmerà le modifiche necessarie a rendere compatibile l’attuale assetto normativo europeo con l’obiettivo riduzione emissioni tra il 50% – 55% al 2030.

Lascia un commento