Politiche di bilancio, quale impatto di genere nello Stato?

6 Set 2017 In Breve Commenta Commenta Stampa Invia ad un amico

Sono stati pubblicati sul sito della Ragioneria Generale dello Stato due documenti (un decreto del Presidente del Consiglio dei ministri e una Circolare) che segnano l’avvio della sperimentazione sul bilancio di genere, introdotta nell’ordinamento con la riforma della struttura del bilancio dello stato nel 2016.

La sperimentazione riguarderà le amministrazioni centrali dello Stato, incluse le loro articolazioni periferiche, e la presidenza del Consiglio dei Ministri. Sarà effettuata sul bilancio consuntivo 2016. L’obiettivo è la valutazione del diverso impatto delle politiche di bilancio su uomini e donne, in termini di denaro, servizi, tempo e lavoro non retribuito. La Circolare contiene le linee guida e gli schemi necessari alle istituzioni per condurre la valutazione.

Lascia un commento