Raiffeisen Cm, nuovo azionario Esg su transizione energetica

4 Mag 2021
Senza categoria In Breve Commenta Stampa Invia ad un amico

Raiffeisen Capital Management rafforza la gamma dei fondi registrati al collocamento retail in Italia, con il lancio di Raiffeisen Azionario SmartEnergy-Esg, un fondo sostenibile con focus sulla transizione energetica. Il nuovo fondo azionario, si legge in una nota della società, si concentra sulla low carbon economy, «non soltanto attraverso l’investimento in utility (cioè energia eolica e solare), ma anche investendo nelle aziende del settore industriale e tecnologico».

Il nuovo strumento ha un focus globale e investe in un portafoglio concentrato di 50 aziende che consentono il (o beneficiano del) processo di transizione energetica, tenendo conto anche degli indicatori ambientali, sociali e di governance.

Per l’inclusione in portafoglio le società infatti avere un Raiffeisen ESG Rating pari ad almeno 50 (il valore massimo è 100) e il giudizio è assegnato sulla base di diversi indicatori tra cui l’intensità di CO2 (Scope 1 e 2), i gas a effetto serra prodotti, il consumo idrico e di energia, i volumi di rifiuti prodotti e l’uso di acqua riciclata. «Grazie a questo attento processo di analisi e selezione dei titoli – si legge ancora nella nota –, il Raiffeisen Azionario SmartEnergy-Esg produce un’impronta di carbonio significativamente inferiore rispetto ai fondi energetici convenzionali e le aziende investite nel fondo consumano meno acqua e producono meno rifiuti».

Lascia un commento