Snam e A2a conquistano gli indici di sostenibilità Vigeo Eiris

28 Nov 2016
In Breve Commenta Stampa Invia ad un amico

Snam e A2a sbancano gli indici di sostenibilità Euronext-Vigeo. La società del gas, infatti, è stata inserita in tutti e tre gli indici di competenza (Eurozone, Europe e World; gli altri cinque indici coprono Francia, Benelux, Uk e Usa). L’utility milanese entra in due (Europe ed Eurozone). Anche Cnh segna un punto, entrando in World.

Sono in tutto 42 le società che entrano nei benchmark stilati da Vigeo Eiris, nella seconda revisione annuale (fine novembre) che sarà effettiva dal prossimo primo dicembre 2016. Sono 31 le società rimosse dagli indici, tra queste Italcementi, probabilmente in quanto acquisita da HeidelbergCement in un’operazione finalizzata al delisting.

Le componenti italiane degli indici sono

Eurozone
  • A2a
  • Generali
  • Bpm
  • Cnh
  • Enel
  • Intesa Sanpaolo
  • Snam
  • Stm
  • Telecom
  • Terna
  • Unicredit
Europe 120
  • A2A
  • Generali
  • Bpm
  • Cnh
  • Enel
  • Intesa sanpaolo
  • Snam
  • Stm
  • Telecom
  • Terna
World
  • Generali
  • Cnh
  • Enel
  • Snam
  • Terna

Lascia un commento