Unpri, 4 nuovi firmatari italiani negli ultimi due mesi

8 Apr 2021
Senza categoria In Breve Commenta Stampa Invia ad un amico

Tra marzo e aprile 2021 la schiera di firmatari italiani dei Principi di investimento responsabile delle Nazioni unite (UnPri) si è arricchita di quattro nomi. Si tratta di Pillarstone (inserita ufficialmente nell’elenco il 4 marzo), Fideuram Asset Management (il 19 marzo) e Arcadia Sgr (ieri, 7 aprile) in quota investment manager, mentre Mangusta Risk è stata inserita tra i firmatari il 6 aprile nell’elenco dei service provider. Diventano così 76 i sottoscrittori italiani dei Principi.

A livello mondiale sono invece 3.876 i firmatari (nella precedente rilevazione del 17 febbraio erano 3.761), in testa sempre gli Usa (735 firmatari) seguiti da Uk (620) e Francia (302). In Europa segue la Germania (178) mentre la Spagna resta ferma a quota 103 pur mantenendo le distanze dal nostro Paese (dati aggiornati al 7 aprile 2021).

Lascia un commento