Un 2018 di business poesia!

Senza categoria 14 Dic 2017 Articoli Commenta Commenta Stampa Invia ad un amico

«Non ho bisogno di denaro. Ho bisogno di sentimenti...». [Alda Merini]

 

 

 

 

 

Non ho bisogno di denaro.

Ho bisogno di sentimenti,

di parole, di parole scelte sapientemente,

di fiori detti pensieri,

di rose dette presenze,

di sogni che abitino gli alberi,

di canzoni che facciano danzare le statue,

di stelle che mormorino all’ orecchio degli amanti.

Ho bisogno di poesia,

questa magia che brucia la pesantezza delle parole,

che risveglia le emozioni e dà colori nuovi.

 

[Alda Merini, Terra d’Amore, 2003]

 

ETicaNews chiude il suo anno più importante. La testata è cresciuta e si è affermata, ancora una volta, oltre le aspettative. Ma, soprattutto, a segnare questi mesi sono stati i risultati sulle-e-delle persone. Le persone che sono entrate in squadra con passione; quelle che per cui ET. è stata un ponte verso strutture e progetti di altra dimensione; quelle che hanno voluto conoscerci; quelle che hanno lavorato in partnership con noi. E quelle che, dentro ETicaNews, hanno saputo trovare anche l’anima gemella, quella con cui impostare un progetto per la vita.

Il 2017 è stato questo.

E il 2018 ci auguriamo possa essere altrettanto, se non più.

Abbiamo, ovviamente, «bisogno di denaro», perché sul denaro si basa la sostenibilità di ogni progetto.

Ma abbiamo bisogno che questo denaro sia accompagnato da «sentimenti, fiori, pensieri, rose, presenze e sogni».

Noi proveremo a metterci «le parole, le parole scelte sapientemente».

Nella convinzione che il business ritrovi quell’elemento magico che è la «poesia».

Questo è il nostro augurio a tutti.

La redazione ET.

Le pubblicazioni riprendono lunedì 8 gennaio

 

 

Lascia un commento