appuntamenti/ online, acqua e cambiamenti climatici

A Roma si chiude il Festival di Asvis

2 Ott 2020
Appuntamenti Commenta Stampa Invia ad un amico
ET.agenda raccoglie una selezione degli appuntamenti etici principali della settimana e del mese, selezionati per chi si occupa di Esg, Csr, Social Impact e Finanza Sri. Eventi, conferenze stampa, webinar, seminari e tutto quanto fa sostenibilità

ET.agenda cambia formato per andare incontro alle nuove esigenze di distanziamento sociale. Un format rinnovato con gli appuntamenti etici della settimana e del mese, selezionati per chi si occupa di Csr, Social business, finanza Sri e crowdfunding. Tutto quanto fa sostenibilità, in webinar, dal vivo o sui social. Il servizio fa parte del pacchetto ET.pro.

Dal 5 al 6 ottobre, presso l’Aula Magna della Scuola Superiore Sant’Anna a Pisa, avrà luogo il “Business Integrity Forum 2020”, organizzato da Transparency International Italia. Il tema conduttore dell’edizione 2020 è l’innovazione supportata dalla tecnologia. L’obiettivo dell’iniziativa è di favorire e promuovere trasparenza, etica e integrità nel settore privato. L’evento riunisce alcune importanti aziende italiane che collaborano per la diffusione di best practice insieme a esperti e stakeholder in laboratori tematici. Uno di questi si focalizzerà in particolare su Csr, sostenibilità e anticorruzione. Tutte le sessioni verranno trasmesse anche in streaming sui siti della Scuola Superiore Sant’Anna e di Transparency International Italia.

Martedì 6 ottobre, dalle 16,30 alle 18, si terrà il webinar “La sostenibilità nella strategia delle aziende idriche”, organizzato da Altis, la Graduate School Business & Society dell’Università Cattolica di Milano, e dall’istituto di ricerca Ref Ricerche. L’appuntamento online approfondirà cosa vuol dire essere sostenibili nell’industria idrica. La discussione prenderà avvio dalla presentazione di un benchmark di settore e di alcune esperienze di successo, a cui seguiranno momenti di confronto, volti a delineare i driver per la diffusione di un approccio sostenibile e integrato per i gestori idrici. L’evento è inserito nella programmazione del Festival dello Sviluppo Sostenibile 2020 promosso da Asvis. La partecipazione è gratuita, ma è necessaria la registrazione.

Martedì 6 ottobre, dalle 17,30 alle 18,30, si terrà la presentazione online del libro “Oro blu. Storie di acqua e cambiamento climatico”, organizzato dalla Fondazione Cmcc – Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici. Durante l’incontro si parlerà dell’acqua in un clima che cambia. La tesi del libro scritto da Edoardo Borgomeo, idrologo ed esperto di gestione dell’acqua, è sostenuta da interviste, episodi storici e dati scientifici: la gestione dell’acqua non è solamente compito di ingegneri, economisti o ecologi, ma è compito di tutti difenderla, conservarla ed evitare che venga sprecata o inquinata. L’evento fa parte del Festival dello Sviluppo Sostenibile 2020 promosso da Asvis. L’evento sarà trasmesso in diretta sulla pagina facebook della Fondazione Cmcc.

Giovedì 8 ottobre, dalle 10 alle 12,30, presso la sala conferenze internazionali del ministero degli Affari esteri e della cooperazione internazionale a Roma, avrà luogo l’evento “L’Italia e gli Obiettivi di sviluppo sostenibile”, organizzato dall’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (Asvis). Si tratta dell’evento conclusivo del Festival dello Sviluppo Sostenibile 2020, un’occasione per riflettere sugli spunti e sulle richieste emerse dalla società civile e dalle voci del territorio. Verrà presentato il Rapporto annuale dell’Asvis sugli Obiettivi di sviluppo sostenibile, che fornisce aggiornamenti sull’impegno della comunità internazionale per l’attuazione dell’Agenda 2030, analizza lo stato di avanzamento del Paese rispetto all’attuazione degli Sdgs e illustra un quadro organico di proposte, segnalando gli ambiti in cui bisogna intervenire.

Dall’8 al 9 ottobre, presso WeGil a Roma, avrà luogo il “Forum Compraverde Buygreen 2020”, organizzato da WeGil, hub culturale nato da un progetto della Regione Lazio. Il Forum, giunto alla XIV edizione, è un evento dedicato al Green Procurement pubblico (Gpp) e privato. Durante le due giornate si farà il punto sulle politiche pubbliche attuate per la pandemia e si discuteranno le novità legislative, le strategie messe in campo per un Green New Deal in Italia e in Europa, le best practice, le opportunità in materia di acquisti verdi e le sfide per un’economia giusta e sostenibile. Sarà presente l’Osservatorio appalti verdi con i numeri del Gpp e verrà presentato Sustainability Monitor, il rapporto con i dati sugli acquisti e le catene di fornitura sostenibili delle grandi imprese italiane.

Lascia un commento