Altis lancia il primo master in finanza sostenibile

ET.Pro
16 Mar 2017
In breve Commenta Stampa Invia ad un amico

Partirà in ottobre il primo master universitario in “Finanza: strumenti, mercati e sostenibilità” dedicato ai temi della finanza sostenibile. La proposta arriva da mondo accademico e professionisti. A ideare questo percorso universitario di secondo livello, infatti, è l’Alta Scuola Impresa e Società (Altis) dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, in partnership con Anima Sgr, Banco Bpm, Etica Sgr e Forum per la finanza sostenibile.

Il corso, si legge nel comunicato, vuole rispondere alla crescente richiesta da parte di istituti di credito, Sgr e fondi d’investimento di giovani preparati in tema di impact investing e integrazione dei criteri ambientali, sociali e di governance. L’obiettivo, infatti, è formare professionisti in grado di ricoprire appena usciti dalla scuola ruoli come quelli di analista di investimenti Esg, asset manager e private banker.

Il percorso è rivolto a neolaureati della magistrale, che hanno tempo di presentare la domanda di ammissione fino a lunedì 18 settembre.

0 commenti

Lascia un commento