Community lancia Purple, competence hub sugli Esg

ET.Pro
7 Giu 2021
In breve Commenta Stampa Invia ad un amico

È stato presentato la scorsa settimana “Purple – The Science of Why”, competence hub sugli Esg che supporta aziende e istituzioni nell’analisi, misurazione, definizione di strategie di sostenibilità e di reputazione. Il centro di competenza nasce dall’iniziativa di Community, società di consulenza strategica in tema di reputazione, e combina sinergia di risorse e competenze di aziende specializzate nei rispettivi settori: Bdo Italia, Reputation Manager, Reputation Science e Serviceplan Group.

Purple, il cui nome nasce dall’unione tra purpose e people, punta a guidare, si legge in una nota, imprese e altre organizzazioni nella costruzione e nella comunicazione di strategie di business orientate alla sostenibilità, partendo proprio dal purpose (lo scopo e la “ragion d’essere” che è la risultante dei valori e della storia aziendale) e dalle persone, che devono essere al centro di ogni strategia davvero sostenibile.

L’innovativa iniziativa, che unisce le competenze delle cinque società, si propone di offrire alle aziende un supporto nell’elaborazione di progetti di sostenibilità a 360°. Una piattaforma in evoluzione quella di Purple, aperta anche all’ingresso di nuovi partner, per allargare l’offerta: dall’identificazione di rischi e opportunità legati alla sostenibilità, passando per la progettazione e lo sviluppo di politiche e piani operativi di sostenibilità, fino all’ideazione e realizzazione di piani di comunicazione integrati. In particolare, la nuova realtà fornirà servizi multidisciplinari come la progettazione di piani di assessment, la definizione di strategie Esg compliant, la redazione di bilanci di sostenibilità e piani di comunicazione, e ancora accountability, stakeholder engagement, consulenza legale, governance, sviluppo di piani di welfare aziendale, campagne creative e attività di ingegneria reputazionale.

0 commenti

Lascia un commento