Credem prima banca italiana certificata “Equal Salary”

ET.Pro
24 Nov 2021
In breve ESG Governance Commenta Stampa Invia ad un amico

Credem ha ricevuto anche quest’anno, per il secondo anno consecutivo, la certificazione “Equal Salary” che attesta l’adozione di una politica salariale equa basata su aspetti tangibili che escludono i pregiudizi di genere; di politiche di gestione del personale efficienti, che diano la stessa opportunità a donne e uomini all’interno dell’azienda; e di azioni concrete per rendere l’ambiente di lavoro sempre più inclusivo. Si tratta di una certificazione assegnata dalla Equal Salary Foundation, organizzazione senza scopo di lucro nata nel 2010 per certificare la corretta applicazione della parità di genere nelle aziende, in collaborazione con Price Waterhouse Coopers (Pwc).

La certificazione, si legge in una nota dell’istituto, è assegnata a seguito di un’analisi quantitativa dei dati relativi alle retribuzioni, di una verifica qualitativa delle azioni e delle politiche adottate per il raggiungimento dell’uguaglianza di genere e dell’ascolto della percezione e del vissuto dei dipendenti.

In Italia, conclude la nota, Credem è la prima banca ad aver ottenuto la certificazione Equal Salary.

0 commenti

Lascia un commento