Dall’Ifac un nuovo standard per il reporting Esg

ET.Pro
19 Mag 2021
In breve ESG Governance Commenta Stampa Invia ad un amico

L’International Federation of Accountants (Ifac) ha pubblicato la sua roadmap per l’elaborazione di uno standard globale sul reporting sostenibile. L’iniziativa si colloca nel solco della proposta dell’International Financial Reporting Standards Foundation (Ifrs) di emendare il suo statuto per creare al suo interno uno specifico Sustainability Standards Board (Issb), con il mandato di sviluppare standard di sostenibilità sulla reportistica aziendale. Come segnalato dalla Rassegna stampa aumentata Esg/260, nella sua roadmap l’Ifac esprime sostegno per un nuovo organismo internazionale di standard-setting nel quadro dell’Ifrs che possa portare al coordinamento e armonizzazione di sistemi di reportistica della sostenibilità, cui la federazione internazionale dei revisori contabili intende contribuire. Le linee tratteggiate dall’Ifac evidenziano la necessità di un reporting aziendale focalizzato sugli investitori e sull’impatto per il pubblico ampio di stakeholder, attraverso un approccio modulare che si rivolga a ognuno di questi gruppi. La componente rivolta agli investitori dovrà considerare i fattori di sostenibilità rilevanti per il valore dell’impresa nel breve, medio e lungo termine, unitamente ai fattori di rischio e governance. La reportistica rivolta agli stakeholder, al contrario, guarderà agli impatti dell’azienda sullo scenario economico locale e globale nel suo complesso, sull’ambiente e sulla popolazione.

0 commenti

Lascia un commento