N° 5 - Marzo 2021

ESG Identity, la frontiera si sposta qui

GIOCARE con gli ESG si sta rivelando una cosa dannatamente complicata. La SFDR è solo un primo assaggio dell’ACTION PLAN, ma già merita confronti, interviste e approfondimenti. @SALONE.SRI 2020, con la presenza virtuale di 1.800 partecipanti, ha messo in chiaro la nuova RELAZIONE tra FINANZA ed economia reale: l’ESG PLANET diventa una variabile CRUCIALE per chi investe. E questa complessità è destinata ad aumentare, visto che i criteri di VALUTAZIONE SOSTENIBILE si spostano dall’oggetto al soggetto. Come capire quanto è davvero sostenibile “chi” sta dietro un fondo? Ecco perché la Esg IDENTITY sarà protagonista del 2021. Anche per le aziende. Le quali, per esempio, vedono cambiare lo scenario delle EMISSIONI VERDI, in direzione di sustainability LINKED BOND più legati alla loro IDENTITÀ SOSTENIBILE. Quindi, alla prossima ESG Business Conference di giugno, l’Integrated Governance Index, giunto alla sua sesta edizione e ormai in grado di coinvolgere quasi 300 AZIENDE, si proporrà come ESG Identity Index. Un percorso di maturità verso la TASSONOMIA che, spiegano dal TEG, è una sfida durissima

Richiedi questo numero in formato digitale o cartaceo

Il costo della copia cartacea è di 20.00 Euro. La versione digitale è invece disponibile gratuitamente. Compila il modulo scegliendo la modalità in cui desideri ricevere la rivista.