Green bond, dopo la Francia, i mercati attendono Italia e Svezia

ET.Pro
30 Gen 2017
In breve Commenta Stampa Invia ad un amico

Dopo la Francia, lo sbarco nei green bond potrebbe toccare all’Italia. Lo si legge su un’agenzia Bloomberg, emessa nei giorni scorsi dopo l’operazione che ha visto Parigi battere il record di emissione di obbligazioni verdi, con un collocamento da 7 miliardi di euro.

In particolare, l’agenzia cita un’analisi di Unicredit, dicendo che «Italia e Svezia potrebbero seguire la Francia con transazioni sovrane».

0 commenti

Lascia un commento