Asos, parte il corso di sostenibilità per gli stilisti

4 Lug 2018
In Breve Commenta Stampa Invia ad un amico

Al London College of Fashion’s Centre for Sustainable Fashion (Csf), dal prossimo anno accademico ci saranno anche corsi su tecniche di produzione che tengono conto della circular economy.  E a partecipare saranno degli stilisti del gruppo Asos.

Come riportato anche da Pambianconews, ad aprire il progetto saranno 15 designer, poi sarà tutto il dipartimento creativo a farne parte. «Con questo programma vogliamo che i nostri stilisti abbiano le conoscenze e le competenze necessarie per mettere la sostenibilità e la circolarità in pratica – ha commentato Vanessa Spence, design director dell’azienda -. È fondamentale che iniziamo a disegnare i nostri prodotti sin dall’inizio in maniera più responsabile.  Così da garantire che rimangano in uso il più a lungo possibile una volta venduti e non causino sprechi inutili alla fine del loro ciclo di vita».

Lascia un commento