Giunta Emilia-Romagna: «Parità di genere nelle partecipate»

7 Nov 2018
In Breve Commenta Stampa Invia ad un amico

La giunta della Regione Emilia-Romagna si è impegnata in un ordine del giorno, scrive Radiocor, a «dare mandato, ai propri rappresentanti nelle società partecipate, di fare scelte ispirate alla parità di genere». Con questo documento «abbiamo cercato – ha spiegato la presidente della commissione Parità Roberta Mori – di condizionare anche la composizione delle partecipate». Perché una regione come l’Emilia-Romagna, ha sottolineato Mori, «è sicuramente ricca di opportunità per tante professioniste che non devono essere tagliate fuori».

Lascia un commento