La Cina fa sul serio: creato ministero di Ecologia e ambiente

19 Mar 2018
In Breve Commenta Stampa Invia ad un amico

Il comitato di controllo ambientale cinese si fa i muscoli e punta a fissare un tetto alle proprie emissioni da record di anidride carbonica e a ripulire l’aria dallo smog. Secondo quanto riferito dall’agenzia Bloomberg, infatti, il nuovo ministro dell’Ecologia e dell’ambiente avrà proprio il compito di tagliare le emissioni e guidare la lotta della Cina contro il cambiamento climatico.

Finora questi compiti erano affidati alla commissione nazionale per lo Sviluppo e le riforme. La creazione di un apposito dicastero all’interno dei massimi vertici dello Stato, dunque, è un’ulteriore conferma del fatto che il gigante asiatico sia davvero intenzionato a fare sul serio su questo fronte.

Lascia un commento