Nasce il network di istituzionali Shareholders for Change

7 Dic 2017 In Breve Commenta Commenta Stampa Invia ad un amico

È nato ieri ufficialmente a Milano “Shareholders for Change” (Sfc), il nuovo network europeo di investitori per il cambiamento. Il network ha sottoscritto una Carta dei Valori condivisa che punta alla lotta al climate change, alla difesa dei diritti dei lavoratori e all’equità fiscale.

Shareholders for Change è una rete di investitori istituzionali europei che, in qualità di azionisti, svolgono attività di engagement, ovvero di dialogo con le imprese, al fine di influenzare e sollecitare buone pratiche e comportamenti sostenibili e responsabili nel medio-lungo periodo.

I soci fondatori, che rappresentano 22 miliardi di euro di masse in gestione, sono sette:

  • Bank für Kirche und Caritas eG (Germania)
  • Ecofi Investissements, Groupe Crédit Coopératif (Francia)
  • Etica Sgr, Gruppo Banca Etica (Italia)
  • fair-finance Vorsorgekasse (Austria)
  • Fondazione Finanza Etica (Italia)
  • Fundacion Fiare (Spagna)
  • Meeschaert Asset Management (Francia)

 

Lascia un commento