S&P si compra i rating Esg di RobecoSam

25 Nov 2019
In Breve Commenta Stampa Invia ad un amico

S&P accelera ulteriormente la corsa ai rating Esg. L’agenzia di rating creditizio americana, prima nel suo settore a emettere report con un giudizio Esg in estate (vedi l’articolo “Esg score, ecco le prime Evaluation di S&P“), ha messo a segno un’acquisizione che alza nuovamente l’asticella del consolidamento. La scorsa settimana, infatti, ha rilevato le attività di rating Esg di RobecoSam, uno dei provider storici in questo ambito a livello globale (vedi la nota ufficiale). Non solo. I dati di RobecoSam sono anche alla base di un indice, sviluppato già assieme a S&P, che è un riferimento negli Esg, il Dow Jones Sustainability Index.

Nell ospecifico rientrano le due attività “ESG Ratings” e “ESG Benchmarking Businesses”, e «la transazione include le attività, largamente riconosciute a livello mondiale, del Sam Corporate Sustainability Assessment (Csa)». Quest’ultimo è il questionario che sta alla base della raccolta dati di Sam (e del Djsi).

In questo modo, S&P si appropria di un patrimonio importante di dati Esg, rispondendo con un’acquisizione di pari livello a quella del competitor Moody’s su Vigeo, avvenuta ad aprile.

Per contro, «RobecoSam e Robeco continueranno ad avere accesso ai dati Csa per le proprie strategie di investimento e consulenza», e nel contempo saranno più lbere di focalizzarsi sull’attività di asset management.

Lascia un commento