L’Italia si prepara al debutto nei green bond

ET.Pro
31 Ott 2019
In breve Compliance Commenta Stampa Invia ad un amico

Il primo annuncio era arrivato il 1 ottobre, quando il ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, durante la conferenza stampa a Palazzo Chigi dopo il varo della Nota di aggiornamento del Def, aveva dichiarato l’intenzione di «emettere green bond».

Ieri è arrivata la conferma: i titoli green finalizzati a sostenere spese orientate «al contrasto ai cambiamenti climatici, alla riconversione energetica, all’economia circolare, alla protezione dell’ambiente e alla coesione sociale e territoriale» sono previsti dal Ddl bilancio.

Le emissioni di titoli di Stato Green o Sustainable, si legge su Radiocor, saranno proporzionate agli interventi con positivo impatto ambientale finanziati dal Bilancio dello Stato e dovranno essere tali da garantire un efficiente funzionamento del mercato secondario. A questo scopo è istituito un Comitato interministeriale coordinato dal ministero dell’Economia per recepire, organizzare e rendere disponibili al pubblico le informazioni necessarie.

0 commenti

Lascia un commento