Rating Esg, il London Stock Exchange compra Beyond

ET.Pro
4 Giu 2019
In breve Commenta Stampa Invia ad un amico

Un altro colpo a effetto nel risiko delle informazioni e dei rating Esg. Questa volta, a metterlo a segno, è un listino, il London Stock Exchange Group. Il gruppo londinese, che controlla anche Borsa Italiana, ha annunciato ieri l’acquisizione di Beyond Ratings, provider di informazioni environmental, social e governance, con focus sul reddito fisso. L’operazione, si legge in una nota di Lseg, «rientra nel percorso di investimento nelle attività di Information Services, ambito che già include Ftse Russell».

Nell’ambito della fase di consolidamento del mercato delle informazioni Esg, l’operazione di Lseg fa meno rumore di quella di Moody’s su Vigeo di qualche settimana fa. Ma, per quanto dimensionalmente sia più ridotta (l’ammontare non è nemmeno stato rivelato), è pure un passaggio significativo. Innnanzi tutto, appunto, riguarda un gruppo che gestisce un listino. Inoltre, si configura come un rafforzamento, visto che Lseg ha già un robusto posizionamento Esg con Ftse Russell. Si tratta di un’acquisizione di know how nell’ambito obbligazionario. Fondata nel 2014, la società acquisita è basata a Parigi, e le sue analisi coprono oltre 175 Paesi e 10mila società.

 

0 commenti

Lascia un commento