@salonesri/ Oddo Bhf: «La centralità Esg del capitale umano»

ET.Pro
30 Mar 2021
In breve Commenta Stampa Invia ad un amico

Le potenzialità dell’impact investing e la crescita del mercato dei Green Bond, ma anche la strategia degli Etf Esg e la conferma “empirica” della resilienza degli investimenti sostenibili. Sono alcuni dei temi toccati dai protagonisti della V edizione del @saloneSRI, che si è tenuta in versione reloaded il 24 novembre 2020, ai microfoni di ETicaNews nella serie “Pillole SRI. Cinque minuti con”.

In questo intervento Nicolas Jacob, Head of Esg Research di Oddo Bhf Asset Management spiega l’importanza dell’analisi del capitale umano nella ricerca Esg della società. Jacob ricorda come il tema del capitale umano abbia assunto una rilevanza particolare con lo scoppio della crisi Covid-19. «In Oddo Bhf abbiamo avviato un lavoro di monitoraggio accademico sul capitale umano già nel 2010, inserendo un modulo proprietario di metodologia e analisi  nel nostro ramo di investment banking nel 2014». Da questa esperienza, nel 2017 l’analisi dello human capital è diventata un pilastro dell’approccio Esg nell’asset management. «Nell’ambito dello human capital rientra l’analisi del ruolo del Ceo, del comitato esecutivo, l’organizzazione centrale e infine la gestione delle risorse umane».

Guarda l’intervista completa

Visita il sito salonesri.it per vedere tutte le interviste e i video dell’evento.

questo link trovi tutte le “Pillole Sri” della giornata.

0 commenti

Lascia un commento