Unipol, il 98,2% degli asset sono sustainable & responsible

ET.Pro
25 Giu 2018
In breve Commenta Stampa Invia ad un amico

La quasi totalità degli asset di Unipol è sostenibile e responsabile. Lo si legge nella nota di presentazione del bilancio integrato del gruppo bolognese, svelato a fine maggio a Bologna.
«I risultati ottenuti dal Gruppo nel 2017 – si legge nella nota – sono particolarmente significativi: il 98,2% degli asset del Gruppo sono risultati conformi ai principi Sri (tradotti nel comunicato come “Sustainable and Responsible Investment”, e non come “Socially responsible investing”, ndr) adottati da Unipol in seguito ad un’attività di monitoraggio, per complessivi 46,9 miliardi di euro di asset».

La scorsa settimana, Unipol ha presentato a Milano il proprio “Modello di Valutazione di Impatto”, sul quale ETicaNews pubblicherà un articolo giovedì.

0 commenti

Lascia un commento