Volvo punta all’azzeramento delle emissioni

ET.Pro
24 Giu 2021
In breve Commenta Stampa Invia ad un amico

Il gruppo dell’automotive Volvo ha annunciato un ambizioso piano per raggiungere l’azzeramento delle emissioni nette derivanti dalla sua catena di fornitura entro il 2040. Le iniziative fanno seguito agli impegni presi dal gruppo lo scorso novembre. Gli obiettivi di contrasto ai cambiamenti climatici sono stati validati dalla Science Based Targets initiative (Sbti), in linea con il target di contenimento dell’aumento delle temperature a 1.5 °C.

Il gruppo Volvo ha presentato così il proprio percorso per azzerare le emissioni per i propri mezzi di trasporto, con un target di riduzione del 40% per veicolo in rapporto ai chilometri, entro il 2030. La società ha inoltre annunciato che i suoi obiettivi di riduzione saranno in grado di coprire approssimativamente il 95% dei prodotti venduti, al di sopra della soglia minima del 67% richiesta dallo Sbti.

0 commenti

Lascia un commento