Il gruppo Bpce emette un samurai bond a impatto

ET.Pro
4 Lug 2017
In breve Commenta Stampa Invia ad un amico

Bpce Group (Banques Populaires et des Caisses d’Epargne), secondo gruppo bancario francese, ha completato con successo il collocamento del primo social impact bond denominato in yen sul mercato giapponese. Come approfondito dalla rassegna stampa settimanale di ETicaNews (L’occhio sostenibile della settimana /102) il primo «Samurai Bond» (si chiamano «samurai» le obbligazioni denominate in yen da emittenti non nazionali) ha raccolto 58,1 miliardi di yen (circa 470 milioni di euro) che saranno destinati a rifinanziare i prestiti concessi ai clienti delle 15 banche Banche Popolari del Gruppo Bpce e le 16 Casse di Risparmio regionali nei settori dell’istruzione, della sanità e del sociale.

0 commenti

Lascia un commento