Il Nasdaq rilancia sulla diversity del board

ET.Pro
27 Gen 2021
In breve Commenta Stampa Invia ad un amico

Dal Nasdaq in arrivo nuove regole per le società quotate in tema di diversity. A dicembre la Borsa americana ha inviato alla Sec una proposta per la disclosure sui dati della diversità di genere ed etnica. Se approvate dalla Consob americana, le nuove regole richiederanno alle aziende quotate sul listino di fare una disclosure pubblica coerente, trasparente sulle statistiche della diversity del board. Inoltre, richiederanno di avere, o di spiegare il mancato adeguamento, almeno due consiglieri “diversi”, inclusi un consigliere del genere femminile e un consigliere che si identifica come rappresentante delle minoranze o della comunità Lgbtq+. Le aziende straniere e le aziende più piccole avranno una maggiore flessibilità in relazione a questo requisito, limitandosi alla presenza di due consiglieri di genere femminile.

 

0 commenti

Lascia un commento