Presentato il primo standard per rendicontare lo spreco di cibo

ET.Pro
10 Giu 2016
In breve ESG Governance Commenta Stampa Invia ad un amico

Si stima che ogni anno circa un terzo del cibo prodotto in tutto il mondo venga sprecato, fatto che compromette gli sforzi per la lotta alla fame e alla malnutrizione, nonché contribuisce all’aumento dei gas serra. Il Food Loss + Waste Protocol, potrebbe essere un primo passo verso l’abbattimento di questi numeri.

Il Flw Protocol è un nuovo standard che permette a privati e Stati di rendicontare il proprio spreco di cibo. Il “protocollo” è stato sviluppato dal World Resources Institute (Wri) che, in passato, si era già occupato di reporting dell’emissione di gas serra. Tra i partner ci sono Fao e Consumer Goods Forum.

Lo standard, come riportato da Bloomberg, è uno standard flessibile, che permette a chi lo utiliza di decidere diversi parametri da monitorare a seconda degli obiettivi che ci si prefigge con la rendicontazione. Secondo il Wri, misurare la perdita e lo spreco di cibo aumenta la consapevolezza di imprese e governi e costituisce quindi un primo passo per una miglior gestione del problema.

 

 

 

0 commenti

Lascia un commento