News 12 Gen 2018 Articoli

et.directories - i report delle ultime settimane

Quelli che … studiano la sostenibilità /25

News 12 Gen 2018 Articoli Commenta Commenta Stampa Invia ad un amico

Una selezione delle ricerche e degli studi su business e finanza responsabili che ETicaNews ha incontrato nell'ultimo periodo. Una piccola parte del mondo che abbiamo raccolto nelle ET.directories

Quadrato_ETpro_DINella sua attività quotidiana, ETicaNews riporta o menziona con continuità ricerche, analisi, report sul business sostenibile e responsabile. Di seguito, riportiamo una selezione relativa alle ultime settimane, con una breve sintesi del contenuto e con un rimando al relativo articolo. Questi report sono una minima parte delle centinaia di ricerche che ETicaNews ha incrociato nel suo percorso, e che stiamo raccogliendo nelle nostre Directories, per offrire un riferimento unico ai professionisti dell’economia e della finanza responsabile. Il servizio Directories fa parte del pacchetto ET.pro.

ABBIAMO PARLATO DELLA RICERCA …

Role of the Company Survey (MetLife)

ARTICOLO: Lavoro, la Csr vale più dello stipendio

Il posto di lavoro ideale? Non importa più la retribuzione, bensì il grado di Csr dell’azienda. Il luogo in cui lavorare deve garantire soprattutto il benessere del dipendente e della comunità locale, con benefit adatti a ogni tipologia d lavoratore. A costo, appunto, di avere anche uno stipendio più basso. Il discorso non è nuovo, ma a ribadirlo è “Role of the Company Survey”, una ricerca di MetLife, compagnia di assicurazioni che da anni si occupa anche di sostenibilità e Csr. Lo studio è stato condotto tra oltre mille lavoratori di aziende americane.

ABBIAMO PARLATO DELLA RELAZIONE ANNUALE …

Relazione 2017 sull’evoluzione della corporate governance delle società quotate (Comitato di corporate governance di Borsa Italiana)

ARTICOLO: Governance Csr, Milano batte Londra

Il Comitato di corporate governance di Borsa Italiana sdogana definitivamente l’importanza della governance della sostenibilità. E lo fa attraverso una doppia mossa: da un lato, nella sua Relazione annuale 2017,  dedica la sezione monografica alle misure di sostenibilità adottate dalla società quotate di maggiori dimensioni in attuazione delle raccomandazioni contenute nel Codice; dall’altro, inserisce la governance della sostenibilità  tra le quattro aree su cui «saranno individuate ipotesi di modifica del Codice da realizzarsi gradualmente», sulla base degli approfondimenti presentati dalla segreteria tecnica e dagli esperti.

ABBIAMO PARLATO DELL’INDICE …

Global Sustainability Competitiveness Index 2017 (SolAbility)

ARTICOLO: Competitività sostenibile, vince l’Europa

Ambiente, società e governance formano la piramide della sostenibilità di un’azienda. I fattori Esg sono anche alcune delle aree su cui SolAbility, think tank indipendente che si occupa di sostenibilità, ogni anno dal 2012 valuta le nazioni di tutto il mondo per stilare la classifica dei Paesi la cui competitività è più sostenibile. Quest’anno sono stati 180 i Paesi compresi nel Global Sustainability Competitiveness Index 2017. (Gsci) Ai primi posti, come succede da cinque anni, ci sono gli scandinavi, che occupano le prime cinque posizioni. Chiude la classifica l’Iraq.

ABBIAMO PARLATO DELL’ANALISI …

Corporate Responsibility Review 2017 (Oekom Research)

ARTICOLO: Csr, assicurazioni in retromarcia

Le assicurazioni perdono terreno nella gestione della sostenibilità. Se quasi tutte le industrie hanno migliorato negli ultimi sette anni la propria performance sostenibile, il comparto assicurativo ha invece registrato una diminuzione del rating assegnato dalla società Oekom Research nella sua ultima ricerca del 2017 che si riferisce ai risultati 2016 (Corporate Responsibility Review 2017). L’analisi ogni anno si interroga sull’andamento delle performance Esg nelle società dei Paesi industrializzati e in via di sviluppo assegnando un rating sulla base di 700 indicatori individuali.

ABBIAMO PARLATO DELLA RICERCA …

Le politiche di investimento sostenibile e responsabile degli investitori previdenziali (Forum per la finanza sostenibile Mefop)

ARTICOLO: Ampi margini Sri per le pensioni italiane

Aumentano i piani previdenziali in ambito Sri. Ma c’è ancora molto da fare. A evidenziarlo è la terza edizione della ricerca su “Le politiche di investimento sostenibile e responsabile degli operatori previdenziali“, presentata nell’evento di chiusura della sesta edizione della Settimana SRI. Lo studio è stato condotto dal Forum per la Finanza Sostenibile e da Mefop in collaborazione con MondoInstitutional e con il sostegno di Axa Investment Managers, Bnp Paribas Asset Management, State Street Global Advisors e Vigeo Eiris.

Lascia un commento