Glass Lewis e Iss contro il compenso del ceo

Faro dei proxy advisor su Unicredit

ET.Pro
1 Apr 2021
Notizie SRI Finance Commenta Stampa Invia ad un amico
Il compenso del nuovo ad di piazza Gae Aulenti, Andrea Orcel, è finito nel mirino di due influenti proxy advisor. La remunerazione, che tra componente fissa (2,5 mln) e variabile (5 mln) arriverà a 7,5 milioni di euro, ha spinto gli advisor a raccomandare voto contrario nell’assemblea del 15 aprile

La remunerazione del Ceo di Unicredit finisce sotto la lente dei proxy advisor. Glass Lewis e Institutional Shareholder Service (Iss) hanno annunciato la loro posizione “critica” sul compenso dell’amministratore delegato…

Contenuto Riservato

Questo è un servizio o contenuto per chi è abbonato ET.Pro. Clicca qui
per scoprire le modalità di abbonamento e i vantaggi riservati agli abbonati. Se sei già un abbonato effettua il login