Istat pubblica il primo Rapporto sugli Sdgs in Italia

11 Lug 2018
In Breve Commenta Stampa Invia ad un amico

L’Istat ha pubblicato il Rapporto SDGs 2018. Informazioni statistiche per l’Agenda 2030 in Italia. Si tratta di una prima analisi di questo genere, che propone un aggiornamento e un ampliamento degli indicatori diffusi per il monitoraggio degli obiettivi dello sviluppo sostenibile, insieme a un’analisi del loro andamento tendenziale: un set aggiornato di 117 indicatori UN-IAEG-SDGs e, per questi, 235 misure nazionali.

Nel 2017, spiega una nota di Istat, la Commissione Statistica delle Nazioni Unite ha adottato un sistema di indicatori che vede al suo interno sia indicatori consolidati e disponibili per la gran parte dei Paesi, sia indicatori che non vengono correntemente prodotti o che addirittura non sono stati ancora esattamente definiti a livello internazionale.

L’Istat, come gli altri istituti nazionali di statistica, ha il compito di costruire l’informazione statistica necessaria al monitoraggio dell’Agenda 2030 per il nostro Paese e a contribuire alla realizzazione di questo progetto globale. Pertanto, a partire da dicembre 2016 ha iniziato a rendere disponibili con cadenza semestrale gli indicatori per l’Italia sulla piattaforma informativa dedicata agli Sdgs del sito.

E quest’anno, insieme al nuovo rilascio, è stato appunto pubblicato il Rapporto Sdgs 2018.

Lascia un commento