Il Wwf svela l'impronta ecologica dei big del settore

La carta che non sporca

ET.Pro
28 Feb 2012
Notizie SRI Finance Commenta Stampa Invia ad un amico
C’è modo e modo di produrre imballaggi, quaderni, giornali, rotoloni e carta igienica. E così il Wwf ha deciso di svelare l’impronta ecologica globale di diciannove giganti della carta, a partire dall’impatto della loro attività sulle risorse forestali. Risultato? Un italiano, il gruppo Sofidel (marchio Regina), si è piazzata nelle

C’è modo e modo di produrre imballaggi, quaderni, giornali, rotoloni e carta igienica. E così il Wwf ha deciso di svelare l’impronta ecologica globale di diciannove giganti della carta, a…

Contenuto Riservato

Questo è un servizio o contenuto per chi è abbonato ET.Pro. Clicca qui
per scoprire le modalità di abbonamento e i vantaggi riservati agli abbonati. Se sei già un abbonato effettua il login