Presentato il report finale dell’Hleg sulla finanza sostenibile

ET.Pro
1 Feb 2018
In breve Tools & Research Commenta Stampa Invia ad un amico

Lo sviluppo sostenibile dell’Unione Europea ha bisogno di 180 miliardi di euro all’anno in investimenti in più rispetto a quelli già stanziati, se si vogliono raggiungere gli obiettivi stabiliti dal trattato di Parigi al 2030. È una delle direttive dell’atteso report finale dell’High-level expert group on sustainable finance, gruppo di esperti per la finanza sostenibile istituito dalla Commissione Europea, presentato ieri.

A questi investimenti vanno aggiunti, secondo i punti proposti dal gruppo di esperti: un marchio europeo per i fondi di investimento verdi, un nuovo sistema di classificazione per le operazioni green, degli standard condivisi per il mercato dei green bond, la disclosure di banche e aziende sul loro processo decisionale e l’introduzione della sostenibilità tra le richieste delle autorità europee di vigilanza. «La finanza ha un ruolo importante nel trovarsi un futuro sostenibile – ha dichiarato Valdis Dombrovskis, vice commissario europeo per la stabilità finanziaria, i servizi finanziari e il mercato unico dei capitali -. Accolgo con favore il lavoro esemplare dell’Hleg che è un imput ecellente per le strategie del futuro».

0 commenti

Lascia un commento