State Street festeggia le donne portandole nei Cda

ET.Pro
8 Mar 2018
In breve Commenta Stampa Invia ad un amico

Una piattaforma di stewardship aiuta le donne ad entrare nei consigli di amministrazione. State Street global advisors ha scelto come simbolo la Fearless girl, la bambina senza paura che dal 7 marzo dello scorso anno affronta il toro di Wall Street. E a un anno di distanza ha annunciato i passi avanti fatti grazie ad azioni dirette, comunicazioni e uso dei diritti di voto in diverse società sparse per il mondo.

Sono state 152 le aziende che in un anno hanno inserito almeno un consigliere donna nei propri cda, 34 quelle che si sono impegnate a fare lo stesso nel breve termine. Mentre nel 2017 erano 787 le aziende tra Stati Uniti, Regno Unito e Australia,che non avevano alcuna rappresentanza femminile all’interno dei propri board. State Street ha annunciato che diffonderà le proprie guidance a sostegno della diversity anche nei board di società giapponesi, canadesi ed europee.

0 commenti

Lascia un commento