Tante aziende bocciate dal Corporate human rights benchmark

Grandi società deludono sui diritti umani

News 17 Mar 2017 Social Business Commenta Commenta Stampa Invia ad un amico

Solo 6 società su 98 riescono a superare il 50% del punteggio a disposizione nel nuovo Corporate human rights benchmark. Tre i settori considerati: agro-alimentare, abbigliamento, attività estrattiva. L'unica italiana, Eni, è nella maggioranza che non brilla

Contenuto Riservato

Questo è un servizio o contenuto per chi è registrato o abbonato ET Premium e ET Pro. Clicca qui per scoprire le modalità di abbonamento e i vantaggi riservati agli abbonati. Se sei già un abbonato ET.Free, ET.Premium e ET.Pro effettua il login.

Registrati