Le "tre leggi" proposte dall'agenzia di rating

Standard Ethics: «Csr non è sostenibilità»

6 Mar 2019
News CSR Commenta Stampa Invia ad un amico
Dieci, cento, mille Csr. Ma una sola sostenibilità. Standard Ethics propone “tre leggi” per differenziare gli approcci di imprese (Csr) e investitori (Sri) dal concetto, “comune e planetario”, di sostenibilità. Una presa di posizione che alimenta il dibattito

Contenuto Riservato

Questo è un servizio o contenuto per chi è abbonato ET.Pro. Clicca qui
per scoprire le modalità di abbonamento e i vantaggi riservati agli abbonati. Se sei già un abbonato effettua il login