Bnp Paribas lancia il fondo “Social Bond”

ET.Pro
14 Dic 2021
In breve ESG Market Commenta Stampa Invia ad un amico

Bnp Paribas Asset Management lancia il fondo BNP Paribas Social Bond per finanziare progetti con impatto sociale positivo. Con il nuovo fondo, disponibile anche in Italia, Bnpp Am espande l’offerta tematica sul reddito fisso investendo in obbligazioni finalizzate a sostenere iniziative ad alto valore sociale.  Il fondo viene lanciato in un periodo di crescita record per il mercato obbligazionario sostenibile, in particolare per le obbligazioni sociali.

Il nuovo prodotto, si legge in una nota, è pensato per finanziare progetti con impatto sociale positivo in diversi ambiti: dall’accesso ai servizi essenziali come l’acqua alla sicurezza alimentare, dall’abbattimento delle disuguaglianze all’accesso al credito, dai sussidi di disoccupazione al social housing. Nell’universo delle obbligazioni sostenibili, le obbligazioni sociali rappresentano il segmento in più rapida crescita, tanto da costituire il 30% del totale nel 2020.  «Una crescita – si legge – che secondo le nostre previsioni è destinata a continuare, trainata in gran parte da emittenti sovrani o quasi sovrani e dall’espansione dei programmi di obbligazioni sociali per finanziare un numero maggiore di progetti volti a contrastare le disuguaglianze».

In particolare, il fondo BNP Paribas Social Bond investe in tre aree principali:

  • Almeno il 75% in obbligazioni classificate come sociali o sostenibili, che promuovono l’accesso a servizi essenziali quali l’acqua o la salute, alloggi a prezzi accessibili, occupazione, sicurezza alimentare, progresso socioeconomico o infrastrutture di base.
  • Un massimo del 25% in obbligazioni emesse da aziende socialmente responsabili, selezionate in base a un modello di rating sviluppato da Bnpp Am che assegna un “punteggio di inclusione” agli emittenti, classificandoli in base alle loro pratiche sociali volte a ridurre le disuguaglianze.
  • Un massimo del 10% in strumenti di microcredito che aiutano le piccole imprese e gli individui dei mercati emergenti ad avere accesso ai servizi finanziari.

Il fondo, classificato come articolo 9 ai sensi della Sfdr.

0 commenti

Lascia un commento