il progetto diventa strumento di posizionamento

Ecco la label per le aziende IGI 2021

ET.Pro
26 Mag 2021
Notizie Companies & CSR Commenta Stampa Invia ad un amico
Nell'anno della sua sesta edizione, Integrated Governace Index abbraccia la dimensione della ESG Identity, e si propone come strumento di posizionamento. Per tutte le società è prevista l'assegnazione di una label speciale che attesta la partecipazione

L’edizione 2021 di Integrated Governance Index segna un passaggio importante per la storia del progetto. Sviluppato negli anni come strumento di conoscenza e di miglioramento per le aziende nel complesso percorso verso l’integrazione degli Esg, ha assunto nel tempo anche un importante ruolo di benchmark, dunque di posizionamento. Lo prova la pubblicazione dello stesso all’interno di molti bilanci e Dnf, lo prova anche l’interesse dei player finanziari per le informazioni che contiene, in quanto specchio della ESG Identity dell’azienda, fattore progressivamente centrale nella scelta degli investitori.

Dunque, nell’anno in cui IGI abbraccia il concetto di ESG Identity (scarica le pagine di approfondimento della ESG Business Review), l’indice registra anche la creazione della propria label, come riconoscimento alle aziende che hanno accettato la sfida dell’Integrated Governance Index 2021.

La label ESG IDENTITY – IGI COMPANY

Come modalità di verifica, la label continene un QR code che, di base, rimanda alla pagina ufficiale delle società che hanno partecipato all’indice di quest’anno, esposte in ordine alfabetico.

La label verrà distribuita in formato jpg (o png) e potrà essere richiesta in alta definizione per l’utilizzo in pubblicazioni stampate.

La label sarà presentata ufficialmente in occasione della diffusione dei risultati di IGI 2021 alla ESG Business Conference del prossimo 16 giugno (registrati per partecipare).

IL VALORE DELLA LABEL

La label ESG IDENTITY – IGI COMPANY attesta la capacità dell’azienda di esporsi sui tre fronti della sfida di IGI.

1. LA SOSTENIBILITÀ COME PRIORITÀ

– Significa investire in un dialogo/confronto sul tema dei fattori Esg, all’insegna della capacità di engagement con gli stakeholder e dell’interazione, aspetti chiave della sostenibilità. Il questionario rivisitato e sottoposto annualmente alle aziende è una sfida di comprensione e induction sulle frontiere Esg.

2. LA GOVERNANCE COME FATTORE ABILITANTE

– Significa ritenere importante il miglioramento e il confronto sulla governance, concepita come fattore abilitante della identità sostenibile di lungo periodo. E dimostrare di avere una struttura interna con volontà e capacità di monitorare, raccogliere e gestire i dati Esg necessari a partecipare.

3. CONSAPEVOLEZZA TRASVERSALE

– Significa portare il confronto sugli Esg nel cuore dell’azienda, sollecitando tutte le molteplici funzioni coinvolte e accelerando la condivisione trasversale di informazioni e competenze. Un passaggio necessario per una vera integrazione della sostenibilità nell’identità dell’azienda.

La label segnala l’attivazione di un percorso serio di trasformazione ed evoluzione in chiave ESG della propria Identità. Non è un bollino di risultato, ma un indicatore di coerenza, impegno e visione.

PERCHÈ UNA LABEL?

La label ESG IDENTITY – IGI COMPANY nasce all’interno del percorso dell’Integrated Governance Index, progetto scientifico sviluppato da ETicaNews e giunto ormai alla sua sesta edizione. L’Index è il primo indice quantitativo che si è posto l’obiettivo, già dal 2016, di misurare l’integrazione degli ESG all’interno della governance aziendale, ossia di misurare il concetto di governance integrata lanciato nel giugno 2014 dall’Unep-Fi.

I risultati del progetto IGI hanno creato un grande valore di conoscenza.

  • Per il sistema, dalla comunità di manager agli investitori, perché l’analisi dei trend permette lo sviluppo del dialogo, del confronto e l’individuazione di trend e best practice.
  • Per le imprese, perché permette loro di avere uno strumento per: 1. Implementare la consapevolezza; 2. Sviluppare l’allineamento e il confronto interno tra funzioni; 3. Fare benchmarking rispetto alle altre società; 4. Sviluppare benchmarking con se stesse.
    Oggi, il progetto IGI ha assunto i connotati di un indicatore della ESG Identity aziendale.

Per questo, può rappresentare anche un grande valore in termini di riconoscibilità per le imprese.

Ecco perché nasce la label ESG IDENTITY – IGI COMPANY: è un premio al coraggio, all’impegno e alla convinzione di essere sulla frontiera della sostenibilità.

0 commenti

Lascia un commento